• Tutela legale e giuridica dei diritti degli immigrati in Italia;
  • Attività culturale con cineforum, libroforum, paeseforum;
  • Incontri e convegni su lavoro, disarmo, religioni;
  • Pubblicazioni di notiziari, rapporti, libri, documentari, filmati, giornali e mezzi multimediali;
  • Gemellaggi tra famiglie, città, regioni, nazioni;
  • Partecipazione e sostegno a progetti di cooperazione di altre associazioni italiane ed estere;
  • Collegamenti con altre associazioni ONLUS, ONG, gruppi spontanei italiane ed estere;
  • Rapporti con istituzioni italiane ed internazionali.
  • L’Associazione non può svolgere attività diverse da quelle sopraindicate ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse o di quelle accessorie per natura a quelle statutarie in quanto integrative delle stesse. Tra le attività connesse e complementari a quelle istituzionali, si indica in particolare:
    Ricercare strumenti tecnologici nuovi per appianare i divari qualitativi nella vita delle popolazioni impoverite ed escluse da secoli dallo sviluppo umano occidentale;